Elementare, Watson!

e_0003.jpg

Nell’episodio “Un caso per Masha” Masha prende spunto dal più grande investigatore di tutti i tempi e porta avanti la propria indagine sulla misteriosa storia che ha coinvolto Orso. Il nome dell’investigatore è Sherlock Holmes. Le sue famosissime storie sono state scritte dall’autore inglese Sir Arthur Conan Doyle. È questo il motivo per cui Masha indossa il costume caratteristico, ripetendo le frasi tipiche, nello stile di Sherlock. Scherlock Holmes era un detective privato, il che significa che non lavorava per la polizia, anche se ha sempre aiutato Lestrade, l’ispettore di New Scotland Yard. Holmes era un esperto in tantissimi campi scientifici ed era anche membro onorario della Royal Society of Chemistry. Ma una delle sue più grandi abilità era quella di essere un acutissimo osservatore. Poteva carpire praticamente tutte le caratteristiche di una persona partendo dai più piccoli dettagli del suo aspetto, attraverso indizi invisibili. Sherlock amava anche suonare il violino e quando era in attività ha seguito casi davvero complicati. Nonostante il detective sia un personaggio inventato, le storie sono così plausibili che, anche dopo 100 anni, i libri di Conan Doyle vengono ancora letti dai bambini e dagli adulti di tutto il mondo. Se vi interessa, leggete questi libri perchè sono anche meglio delle moderne serie TV. 

Ritorna alle Novità